CONOSCERCI MEGLIO

z- Stéphane
Responsabile Cassa

  • Data di ingresso in Club Med :
    Ottobre 2006
  • Villaggi :
    Alpe d’Huez, Bodrum, La Caravelle
  • Formazione :
    Laurea in Gestione e Management, Concorso della Gendarmeria
Mini-CV
  • Autista
  • Assistente Responsabile Cassa
  • Responsabile Cassa
  • Gestore nell'ambito di un'azienda parigina
  • Responsabile Cassa
È una vera fortuna essere G.O. in Club Med

Gendarme di professione da 6 anni, è il prestigio del Club Méditerranée, l'ambiente di lavoro e le opportunità di carriera che mi hanno fatto lasciare la Funzione Pubblica. Club Med cercava un autista con disponibilità immediata, ho subito accettato! Rapidamente, Club Med ha individuato le mie potenzialità da gestore e mi ha proposto di seguire una formazione. Ho quindi imparato a gestire la tesoreria di un villaggio.

L'attività quotidiana consiste nel raggruppare le casse di tutti i centri di profitto del villaggio (centro benessere, accettazione...), verificare il corretto controllo finanziario dei diversi responsabili e redigere le statistiche. Per svolgere questa mansione, occorre avere buone basi in gestione e aver fatto un po' di contabilità. Richiede inoltre molto rigore e tanta diplomazia. Infatti, bisogna saper essere buoni negoziatori al villaggio perché uno svantaggio e un inconveniente del Club è che si è molto vicini ai propri colleghi e, talvolta, è difficile distinguere tra amicizia e lavoro.

Ma quello che mi ha creato più disagio al Club, è stata la vicinanza con i clienti. Avendo ricevuto una formazione militare, mi risultava molto difficile instaurare una complicità con loro. Ma con il tempo, la cosa mi sembrava sempre più facile. Oggi, penso anche che il contatto che si può avere con i G.S. arricchisce molto. Si incontrano tantissime persone che altrimenti non si sarebbero potute necessariamente incontrare. D'altronde, attualmente sono ancora in contatto con alcuni GM che ho conosciuto 4 anni fa!

Oggi, il mio obiettivo è continuare a perfezionarmi nelle professioni della gestione pur rimanendo G.O. di Club Med. Pensando di aver colto una buona opportunità di miglioramento a Parigi, ho lasciato Club Med per 2 anni… ma presto sono tornato a esercitare la mia professione al villaggio. Questa esperienza lontano da Club Med mi ha consentito di rendermi conto della fortuna che avevo di essere G.O., di poter viaggiare e vivere in ambienti di vita meravigliosi.