CONOSCERCI MEGLIO

z- Jérémy
Responsabile Golf

  • Data di ingresso in Club Med :
    Ottobre 2008
  • Villaggi :
    Opio en Provence, Agadir, Marrakech La Palmeraie, Pompadour, Vittel
  • Formazione :
    BP JEPS (Brevetto professionale della gioventù, dell'istruzione popolare e dello sport) Golf (in alternanza con Club Med)
Mini-CV
  • Maestro di Golf
  • Responsabile Golf e Referente professione Golf
Club Med significa scoprire e riscoprire se stessi

Sono entrato in Club Med nell'ambito di un contratto di professionalizzazione in alternanza. In 2 anni sono riuscito a conseguire un BP JEPS Golf e a passare da animatore a maestro. Oggi, sono Responsabile Golf. Il mio ruolo consiste nel gestire un team composto da una decina di maestri e di tenerlo motivato per raggiungere gli obiettivi del villaggio. Svolgo anche un ruolo di tutor perché mi occupo dell'assistenza e della formazione dei G.O. durante le prime stagioni in cui arrivano al villaggio: ad essi insegno il funzionamento e i valori di Club Med.

Secondo me, un buon manager al Club deve saper gestire bene il proprio tempo e quello del suo team e, soprattutto, deve possedere buone doti di comunicazione, con i responsabili, i G.O. o anche con i G.S. È molto importante restare in ascolto e adattare il proprio discorso alla persona che si ha davanti! Occorre anche presentarsi bene ed essere gentili, sorridenti e puntuali per poter servire da esempio come responsabile. Ma, l'aspetto più importante, è rimanere se stessi poiché penso che i G.O. che non sono naturali e recitano un ruolo non possono andare molto lontano...

Il Club è sicuramente una formidabile scuola di vita e una vera e propria fonte di arricchimento professionale perché ho potuto dare lezioni sia a principianti e livelli intermedi che a professionisti e appassionati di golf, ma l'arricchimento è ugualmente personale. Il Club mi ha consentito di avere una maggiore apertura mentale, di aprirmi di più con le persone e di creare legami... e di scoprire me stesso sulla scena! Partecipo molto agli spettacoli e posso dire che ho scoperto di avere un talento nascosto.

Mi piacerebbe davvero restare al Club per continuare a imparare a lavorare nel campo del Golf che è, per me, una vera passione. Un giorno, perché no, mi proporrò per il ruolo di Responsabile degli Sport ma per il momento, mi piace tantissimo svolgere la mia mansione.