Cosa può darti il Club Med

Intervista a Helga Niola, South Europe Recruiting Manager

Quali sono le caratteristiche necessarie per lavorare al Club Med ?

Occorre innazitutto avere una competenza tecnica specifica, data dalla formazione scolastica o esperienze precedenti. Poi bisogna avere passione, per il proprio mestiere ma soprattuto per la gente. Il G.O (Gentile Organizzatore) ideale adora stare a contatto con il G.M (i nostri clienti) durante tutta la giornata lavorativa, ed anche oltre..

Ovvero ?

I nostri G.M amano vivere ogni momento della vacanza in allegria e buon umore. Sebbene in un contesto di alta gamma, adorano vivere un’atmosfera rilassata e festiva in compagnia di altri G.M e dei G.O, oltre che nelle differenti attività, anche nei momenti di “convivialità”. Per questo il G.O svolge, oltre ad un ruolo specifico all’interno di un villaggio, anche un ruolo fondamentale di pubbliche relazioni ed intrattenimento.

C’é la possibilità di evolvere al Club Med ?

Certo ! Basta solo pensare che il 99% dei nostri managers proviene da promozioni interne. Anche nelle nostre sedi in giro per il mondo ci sono ex-G.O che hanno iniziato la loro avventura come Animatori Mini Club o Animatori sportivi, per fare carriera in villaggio prima, in ufficio poi. Ma adesso Club Med non si concentra più solamente sulla crescita di talenti interni, ma cerca anche risorse manageriali qualificate dall’esterno, per supportare i nostri ambiziosi piani di sviluppo. Chi è del settore pensa sempre a noi come a una grande scuola di talenti ottimamente formati e dotati di competenze soft senza eguali. Oggi però le nostre esigenze di personale non si fermano più ai soli entry level. Cerchiamo anche manager. E crediamo moltissimo, a questo riguardo, nelle qualità dei professionisti italiani del’hôtellerie. Il ritmo di crescita sarà di cinque o sei aperture all’anno a livello globale. Una consistente iniezione di 4 e 5 stelle che aumenterà sensibilmente la nostra domanda di profili senior. Cerchiamo soprattutto manager del comparto alberghiero: professionisti in ambito room division e food & beverage, nonché capi reception, spa manager e altri ancora.

Come sono cambiate, di conseguenza, le vostre strategie di recruiting?

Affianchiamo una serie di partnership di lunga data con scuole di grande pregio internazionale, come le svizzere école Hotelier de Lausanne e Les Roches di Bluche. Abbiamo proceduto a ritarare i canali di comunicazione sulla base delle competenze e del livello di seniority richiesto; ma anche la collaborazione con le alte scuole di formazione e con i network di ex—alunni di master specifici rappresentano altrettanti canali di contatto fondamentali. Così come importanti sono i social: da Linkedin alla nostra pagina Facebook ClubMed Jobs.

Qual é la politica di formazione all’interno di Club Med ?

La formazione del personale é un elemento cardine della nostra politica di risorse umane. Vengono organizzati corsi di vario tipo : dai corsi di integrazione per i nuovi G.O/G.E, ai corsi di perfezionamento nei vari mestieri, ai corsi di management per coloro che vengono promossi fino all’affiancamento con un nostro manager pari ruolo per un periodo della durata compresa tra uno e tre mesi per consentire ai nuovi arrivati di appropriarsi delle specificità che ci contraddistinguono, in grado di fare del Club un’esperienza professionale e personale davvero unica.